Ossigeno - Ozonoterapia

L’OZONO - chimicamente O3 - è un gas instabile, le cui molecole sono formate da 3 atomi di ossigeno, per cui viene anche definito “ossigeno attivo”. Esso dispone di importanti proprietà terapeutiche, che vengono impiegate nella cosiddetta “Ozonoterapia”, cioè l’introduzione per via infiltrativa di una miscela di gas (ossigeno e ozono), in particolare per disturbi della colonna vertebrale, delle articolazioni e dei tendini.

Le sue principali proprietà, scientificamente dimostrate, sono

1. Cicatrizzante e rigenerante delle mucose

2. Antibatterica: l’azione battericida dell’ozono si basa su meccanismi di tipo diretto, inducendo la distruzione della parete cellulare dei batteri stessi

3. Virostatica: l’ozono è in grado di rendere incapace il virus di penetrare nella cellula bersaglio, con conseguente blocco del ciclo replicativo

4. Antinfiammatoria: l’ozono induce una diminuita sintesi di prostaglandine, acido che favorisce l’infiammazione

5. Antalgica o analgesica: è ottenuta grazie al maggior flusso di ossigeno nella sede di flogosi, la parte infiammata, e all’ossidazione dei mediatori chimici che determinano lo stimolo doloroso

6. Immunomodulante: l’ozono esercita un effetto citochinoinducente (le citochine svolgono un ruolo fondamentale nella regolazione del sistema immunitario) favorendo così lo sviluppo delle difese immunitarie.

I cicli di terapia sono solitamente costituiti da sedute settimanali: 10-15 sedute per i problemi della colonna vertebrale, 5-8 sedute per i problemi articolari (ad es. spalle e ginocchia) o per i problemi tendinei.

C.T.R. PIU'

Benvenuti nell'oasi dell'equilibrio!

  • C.T.R. PIU'
    P.zza Risorgimento 16
    20090 Assago (MI)
  • Tel: 02 48842883
    Fax: 02 48842883
    E-mail: info@ctrpiu.it
  • Lunedì - Venerdì
  • 8.00 - 20.00
  • Sabato
  • 8.00 - 12.00